Tema Sinergie

Positioning and Localization

  • Nuclear Medicine
  • Barrier Isolation Technology
  • Radiotherapy
  • Urology
  • Diagnostic Radiology
  • Industrial Applications
  • Metrology
  • All

Positioning and Localization

Positioning and Localization

Only for Italian Market

In generale, si può definire il concetto di Radioterapia 4D come l'inclusione esplicita dei cambiamenti temporali nell’anatomia del paziente durante l’imaging, il planning ed il trattamento.

L’incertezza sulla reale posizione del bersaglio al momento della terapia è dovuta a diversi fattori, tra i quali prevalgono spesso gli errori di setup del paziente e gli errori di tipo "organ motion". Tale incertezza è tuttora compensata nella maggior parte dei casi adottando generosi margini di trattamento (PTV - CTV), nella consapevolezza che tali margini rappresentano un compromesso tra il rischio di complicanze ed il rischio di fallimento della Radioterapia.

Lo scopo dell’IGRT (Image Guided Radiation Therapy) è quello di ridurre i margini di trattamento senza compromettere (anzi migliorando!) l’esito clinico. Il tipico workflow IGRT prevede in generale di:

  • acquisire tramite opportune modalità di imaging l’anatomia del paziente immediatamente prima di svolgere la frazione del trattamento;
  • confrontare le immagini correnti così acquisite con le immagini CT di riferimento, già utilizzate in fase di planning;
  • calcolare infine gli spostamenti 3D tra l'isocentro di trattamento previsto in fase di planning e quello "reale" del giorno corrente, rendono fattibile le auspicabili azioni correttive.

Si definisce infatti ART (Adaptive RadioTherapy) l'applicazione clinica di soluzioni IGRT per la verifica, la determinazione e la correzione (tramite altri sistemi e soluzioni dedicati allo scopo) degli errori di localizzazione del paziente / bersaglio, proprio per ridurre i margini di trattamento e con essi il rischio di complicanze, migliorando la qualità complessiva della Radioterapia.

Tema Sinergie, da sempre attenta e pronta a cogliere le migliori tecnologie emergenti nel settore specifico della Radioterapia, è orgogliosa di introdurre nel mercato Italiano la prima ed unica vera soluzione di posizionamento e localizzazione robotizzato a 6 gradi di libertà (6 DOF = 6 Degrees Of Freedom), installabile su tutti i nuovi LINAC Varian ed Elekta capace d'importare gli spostamenti correttivi da qualsiasi sistema IGRT e di attuarli con estrema precisione (non richiede sistemi ottici esterni di verifica della propria posizione), rendendo di fatto possibile qualsiasi protocollo ART on-line ed off-line.